ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
Lunedì, 10 agosto 2020 04:58
HomepageHome | Mappa sitoMappa sito  
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
« Indietro | Sei in: ATTI E DOCUMENTI > Modulistica > Dettaglio modulo

Dettaglio modulo

 
torna a: Modulistica


TELESANITà TELESANITà
Nella storia di un’azienda, di un ente pubblico o di una struttura organizzata esistono momenti in cui si discute come cambiarne il modo di operare e interagire con il resto della società. Il cambiamento e l’evoluzione sono connaturati alla natura stessa di un’organizzazione e alla realtà all’internodella quale essa opera. In questo processo di cambiamento, basato essenzialmente sulla Ricerca e sull’Innovazione, sono indispensabili le Information Communication Technologies (ICT) e le componenti innovative ad esse collegate. L’informatica e le telecomunicazioni hanno reso possibile la creazione di nuovi servizi e prodotti, permettendo la realizzazione di strutture organizzative che stravolgono i tradizionali schemi di lavoro.
Oggi è possibile coordinare e gestire processi complessi, distribuiti su tutto il pianeta, che coinvolgono persone con culture, ruoli e obiettivi diversi. Non basta, però, comprare programmi, computer e reti, è necessario che le tecnologie siano utilizzabili da coloro che operano nell’organizzazione. Per questo motivo, il cambiamento dei sistemi informatici e telematici non può essere perseguito in maniera disgiunta dal cambiamento dell’organizzazione stessa. Questa rivoluzione interessa anche le Pubbliche Amministrazioni (PA) per motivi di carattere interno e allo stesso tempo relativi al rapporto tra PA, società civile e mondo imprenditoriale.
Partendo dall’obiettivo generale enunciato dalla Regione Lombardia all’interno del “Piano d’azione Società dell’Informazione in Lombardia” in cui si esprime la necessità di “sviluppare una strategia condivisa di miglioramento dei servizi, dell’efficienza e dell’efficacia del sistema sanitario locale e della PA mediante l’introduzione di innovazione e tecnologie provenienti dalla Società dell’informazione”, i partner di progetto - in rappresentanza di un Sistema integrato di soggetti comprendente le Aziende Sanitarie, la PA e il mondo imprenditoriale - hanno inteso sviluppare una ricerca volta a produrre percorsi innovativi di connessione tra imprese e Sanità. La sperimentazione si è svolta analizzando e risolvendo le problematiche connesse alla relazione fra ASL e settore delle Costruzioni. Al fine di giungere all’elaborazione di un prodotto/servizio innovativo, finalizzato all’attivazione di servizi telematici rivolti alle imprese in grado di rendere più efficace ed efficiente l’attività di interconnessione tra ASL e imprese, si è inteso studiare le opportunità offerte dalle ICT e dalla riorganizzazione aziendale in un percorso di riprogettazione dei processi (Business Process Reengineering - BPR).
La sperimentazione ha riguardato il Settore delle Costruzioni ed in particolare la materia edilizia, disciplinata da una notevole quantità di disposizioni che, nel tempo, si sono sovrapposte e hanno dato vita a un quadro normativo complesso, frammentato e di difficile applicazione.
In questo contesto, il gruppo di lavoro ha identificato nel rilascio dei “titoli abilitativi” all’attività edilizia, quei processi definiti - nel progetto - come trasversali. In particolare, si è voluto analizzare il procedimento ai fini del rilascio del “Permesso di Costruire” e l’invio della “Notifica Preliminare”.



torna a inizio pagina  
© 2004-2020 ATS Val Padana - Tutti i diritti riservati
PEC: protocollo@pec.ats-valpadana.it | P.IVA e C.F. 02481970206
Sede legale ATS: Via dei Toscani 1, Mantova