ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
Domenica, 31 maggio 2020 14:59
HomepageHome | Mappa sitoMappa sito  
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
« Indietro | Sei in: RETE SOCIOSANITARIA > Rete dell'offerta Sociosanitaria > Misura B1 – Contributo per Disabili gravissimi

Misura B1 – Contributo per Disabili gravissimi

D.G.R XI/2720  23/12/2019 e D.G.R XI/ 2862 del 18/02/2020

La Misura B1 è destinata alle persone in condizione di disabilità gravissima curate al proprio domicilio, attraverso l'erogazione di Buono e Voucher sociosanitario mensile. La finalità di questa Misura è la promozione del benessere e della qualità della vita della persona in un contesto più ampio di inclusione sociale.
La Misura B1 prevede:
 
BUONO:
  • Fino ad un massimo di 1100 euro (livello base di 600 euro) a cui possono essere aggiunti ulteriori benefici economici derivanti dai contratti di assunzione del personale o casistiche particolarmente complesse;
  • Fino ad un massimo di 1900 euro per il progetto di vita indipendente.
VOUCHER:
  • Fino ad un massimo di 460 euro per gli adulti /anziani;
  • Fino ad un massimo di 600 euro per i minori;
  • Voucher socio sanitario mensile ad alto profilo fino ad un massimo di 1650 euro per acquisto prestazioni.
 
PER CHI: La Misura B1 destinata alle persone in condizione di disabilità gravissima curate al proprio domicilio
  • beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988 oppure definite non autosufficienti ai sensi dell’allegato 3 del DPCM n. 159/2013;
  • per le quali sia verificata almeno una delle condizioni elencate nel Decreto interministeriale Fondo Nazionale per le Non Autosufficienze (FNA) anno 2016;
  • residenti in Lombardia da almeno 2 anni;
  • ISEE sociosanitario fino a € 50.000,00 per adulti ed anziani ed ISEE ordinario fino a € 65.000,00 per beneficiari minorenni.
 
A CHI RIVOLGERSI PER LA MISURA B1
Per ottenere i buoni e i voucher previsti dalla misura B1 occorre presentare formale richiesta presso le UO territoriali delle ASST di residenza deputate alla valutazione multidimensionale (ex CEAD e Centri Multiservizi). Le richieste verranno indirizzate ad una equipe che, previa valutazione multidimensionale delle condizioni della persona anche effettuata presso il domicilio, predispone il Progetto Individuale di Assistenza che prevede la descrizione degli interventi da sostenere con i buoni e i voucher previsti dalla misura B1. Gli esiti delle valutazioni vengono trasmessi alla ATS che provvede al riconoscimento del Buono economico secondo le modalità descritte nelle Deliberazioni Regionali di riferimento.
 
PRESENTAZIONE DOMANDA
La domanda va presentataentro e non oltre il 30/09/2020, tramite l’utilizzo dell’apposita modulistica, corredata di tutta la documentazione prevista dalla normativa di riferimento e riportata nel modello di domanda, al Servizio Territoriale di Valutazione Multidimensionale presso l’ASST di residenza, dove l’équipe, previa verifica della documentazione allegata e valutazione della persona, predispone il Progetto Individuale contenente tutti gli interventi sanitari, socio-sanitari e sociali, necessari per rispondere ai bisogni della persona.
Il Buono viene riconosciuto dal primo giorno del mese successivo al trimestre, così pure il Voucher sociosanitario.
 
Per le persone di nuovo accesso che presenteranno istanza entro il 30 settembre 2020 e la cui valutazione non avverrà entro questa stessa data, le attività valutative si concluderanno entro il 31 ottobre 2020 ed il Buono verrà riconosciuto dal 1 novembre 2020.
 
Per tutte le persone con disabilità gravissima che risultavano prese in carico con la precedente annualità FNA 2018, è sufficiente presentare istanza confermando la volontà di aderire alla misura B1, compilando il modello con la documentazione prevista.

DURATA DEL PROGRAMMA OPERATIVO MISURA B1: Il programma operativo ha validità annuale con scadenza al 31/12/2020.

PER INFORMAZIONI, CHIARIMENTI: ATS della Val Padana - UOS Percorsi cronicità 0376 334474-0376 334547
                                           
A CHI RIVOLGERSI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA  
La normativa di riferimento è reperibile anche alla pagina:
http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/Cittadini/Persone-casa-famiglia/Disabilita/buono-persone-disabilita-gravissima
 

documentidocumenti
News Modulo richiesta di contributo - Misura B1 26/02/2020    Docs   » Vai
News Normativa di riferimento 26/02/2020    Docs   » Vai
torna a inizio pagina  
© 2004-2020 ATS Val Padana - Tutti i diritti riservati
PEC: protocollo@pec.ats-valpadana.it | P.IVA e C.F. 02481970206
Sede legale ATS: Via dei Toscani 1, Mantova